Ianugurazione variante 18Nella giornata del 22 Marzo 2013 si è svolta la cerimonia che ha dato luogo all’inaugurazione della Variante Nord della ss. 18 di Paraglione. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Sindaco di Pontecagnano Ernesto Sica e del suo collega di Montecorvino Pugliano Domenico Di Giorgio, presso il ponte Torrente Asa, collocato non lontano dal parcheggio del Centro Commerciale Maximall.

La bretella rappresenta uno snodo cruciale per la viabilità della zona, in quanto agevola enormemente il collegamento del tratto di strada in questione con il nuovo svincolo di Pontecagnano, recentemente aperto sulla Salerno-Reggio Calabria.

A sottolineare con soddisfazione l’importanza di questa notizia sono intervenuti entrambi i sindaci, non celando l’orgoglio per aver contribuito a quest’iniziativa. Sica, infatti ha dichiarato: “la Variante ha un grande valore strategico e pratico, in quanto consentirà di snellire il traffico veicolare e, al contempo, di risultare funzionale ad incoraggiare ed incrementare gli investimenti di privati nel territorio limitrofo”. Dello stesso avviso il Primo Cittadino di Montecorvino: “la realizzazione di questa Variante fa parte di un grande progetto che adeguerà la mobilità della zona alle esigenze imposte dalle incombenze di tutti i giorni”.

L’assessore Gennaro Frasca ha invece voluto sottolineare il significativo apporto che la nuova strada darà nel progetto di decongestione del traffico della zona: “la viabilità del posto risulterà decisamente migliorata e sarà molto più agevole percorrere il tratto di strada compreso tra Pontecagnano e Sant’Antonio; in un secondo momento, inoltre, verrà studiato un ulteriore prolungamento fino a Via Pompei”.

Apprezzamenti anche da parte di Fabio Santoro, direttore del Centro Commerciale Maximall, la grande struttura di Pontecagnano realizzata e voluta dal Gruppo Irgenre di Paolo e Corrado Negri: “questa grande opera rende evidente la grande intesa esistente tra il pubblico ed il privato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *