Centro Commerciale Maximall Pontecagnano

<img class="ddslab-lightbox alignleft" src="http://www Learn More.corradonegri.com/wp-content/uploads/2014/07/10472693_820806221277933_22138607390005550_n.png” alt=”Maximall Live Jazz” width=”320″ height=”318″ />A partire da sabato 5 luglio il Centro Commerciale Maximall di Pontecagnano ospiterà la manifestazione “Maximall in Jazz”.

Note di Jazz invaderanno la Piazza Maximall dell’omonimo centro a partire da sabato 5 luglio dalle ore 21:00.

L’area di shopping si trasforma in un luogo di ritrovo, condivisione e di ascolto, abbracciando la filosofia della “Shopping Experience” portata avanti ormai da tempo dalla società di gestione di centri commerciali Maximall Srl, parte del gruppo IRGENRE, fondato oltre 25 anni fa da Paolo e Corrado Negri.

La rassegna musicale sarà inaugurata dai “Sei in jazz”. Il sestetto jazz, composto da Sandro
Deidda (sax), Guglielmo Guglielmi (pianoforte), Pierpaolo Bisogno (vibrafono), Alessandro Castiglione (chitarra), Aldo Vigorito (contrabbasso), e Giuseppe La Pusata (batteria), presenterà al pubblico il repertorio firmato dalla coppia Mogol – Battisti in chiave Jazz.

Un viaggio nella musica, trainati dalle note coinvolgenti dei arrangiamenti che vestono i brani più celebri del duo. Uno sguardo sulla storia della musica italiana.

La kermesse procederà sabato 12 luglio con “Elio Coppola Trio” e sabato 19 luglio con il sassofonista Stefano Giuliano e il Latin Jazz Quartet.

A chiusura della kermesse, sabato 26 luglio, ci sarà il musicista “Jerry Popolo Quartet”.

Ingresso libero.

Per maggiori info: www.maximall.it

Inaugurazione Piazza Maximall PontecagnanoNel corso della giornata di sabato 29 Giugno, presso il Centro Commerciale Maximall di Pontecagnano, tra le ultime realizzazioni del Gruppo IRGENRE fondato da Paolo e Corrado Negri, avrà luogo l’inaugurazione della nuovissima Piazza Maximall.

Il Centro Commerciale Maximall di Pontecagnano, grazie ai suoi 2.000 posti auto ed ai 60.000 mq di superficie coperta e riservata a negozi gestiti da alcune delle aziende più importanti al mondo, è una delle strutture più prestigiose del centro sud Italia ed un punto di riferimento nel settore dei poli commerciali.
L’inaugurazione della Piazza Maximall aggiungerà un ulteriore teatro alle numerose iniziative che si svolgono all’interno del centro commerciale sin dal giorno della sua prima apertura.

Infatti, Piazza Maximall rappresenterà a tutti gli effetti un vero e proprio luogo di aggregazione nel quale tutti i visitatori del centro commerciale potranno trascorrere in allegria ore liete in compagnia dei loro cari.

La Piazza ospiterà ben dieci strutture di ristorazione distinte in fast food e ristoranti e si svilupperà su due livelli: l’area del pianterreno sarà utilizzata come cornice nella quale ospitare eventi, mostre e spettacoli; al primo piano, invece, troveranno posto alcune strutture dedicate all’intrattenimento dei visitatori, tra le quali spiccherà il mini bowling.

L’inaugurazione della Piazza Maximall si svolgerà nel lungo arco del prossimo weekend e sarà condita dallo spettacolo “Schettino Show” di Simone Schettino, che avrà luogo sabato 29 alle ore 20.30. Alle 17.30 del giorno successivo, invece, si svolgerà lo spettacolo per bambini “Balliamo con i Teletubbies”.
La realizzazione della Piazza Maximall si integra nel processo denominato “Shopping Experience”, con il quale il Centro Commerciale Maximall si pone l’obiettivo di offrire a tutti i suoi visitatori un’alta soglia di benessere e confort, rispondendo a tutte le esigenze di ogni singolo visitatore della struttura.
Il Centro Commerciale Maximall di Pontecagnano è gestito dalla Maximall SRL, una società di gestione e sviluppo facente parte del grande universo IRGENRE, gruppo fondato 25 anni fa da Corrado e Paolo Negri.

Maggiori informazioni sono disponibili sui portali www.maximall.it e www.irgenre.it.

Lotta fumo minorile MaximallDurante il prossimo weekend del 20 e 21 Aprile, avrà finalmente luogo la prima tappa di “Alessio e Sara in tour per la prevenzione del fumo minorile”, importante e portentoso tour itinerante che girerà l’Italia con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su una piaga sociale che merita di essere approfonditamente conosciuta e rapidamente debellata.

Il fenomeno del fumo minorile, consuetudine che si diffonde tra i giovani in maniera sempre più capillare, infatti, sembra non conoscere battute d’arresto, nonostante le leggi vigenti impediscano la vendita di tabacco ai minori di 18 anni.

La diffusione del fumo minorile sembra essere, purtroppo, fomentata proprio da quegli elementi che avrebbero invece il compito di scoraggiarla, ossia i nuclei familiari: infatti, i dati raccolti nelle recenti indagini condotte dal Movimento Italiano Genitori (Moige) e dall’Istituto Statistico SWG evidenziano in che misura siano proprio le cattive abitudini delle famiglie ad incoraggiare i giovani ad avvicinarsi al fumo: infatti, sono più della metà (il 51%) le famiglie nelle quali almeno un genitore fuma abitualmente; di questi, il 57% sono soliti concedersi al fumo in casa e circa il 48% fuma quotidianamente in presenza dei figli. Tra tutti i genitori che si sono definiti fumatori abituali, inoltre, sono addirittura i ¾ coloro i quali si dichiarano perfettamente consapevoli della cattiva influenza che il loro vizio possa avere nei confronti dei figli; le indagini, comunque, hanno evidenziato anche un dato piuttosto positivo: circa il 90% dei genitori italiani tende a scoraggiare a più riprese i figli ad intraprendere un percorso di dipendenza dal fumo, facendo leva sulle conseguenze che questa pratica può implicare. Continua a leggere

Ianugurazione variante 18Nella giornata del 22 Marzo 2013 si è svolta la cerimonia che ha dato luogo all’inaugurazione della Variante Nord della ss. 18 di Paraglione. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Sindaco di Pontecagnano Ernesto Sica e del suo collega di Montecorvino Pugliano Domenico Di Giorgio, presso il ponte Torrente Asa, collocato non lontano dal parcheggio del Centro Commerciale Maximall.

La bretella rappresenta uno snodo cruciale per la viabilità della zona, in quanto agevola enormemente il collegamento del tratto di strada in questione con il nuovo svincolo di Pontecagnano, recentemente aperto sulla Salerno-Reggio Calabria.

A sottolineare con soddisfazione l’importanza di questa notizia sono intervenuti entrambi i sindaci, non celando l’orgoglio per aver contribuito a quest’iniziativa. Sica, infatti ha dichiarato: “la Variante ha un grande valore strategico e pratico, in quanto consentirà di snellire il traffico veicolare e, al contempo, di risultare funzionale ad incoraggiare ed incrementare gli investimenti di privati nel territorio limitrofo”. Dello stesso avviso il Primo Cittadino di Montecorvino: “la realizzazione di questa Variante fa parte di un grande progetto che adeguerà la mobilità della zona alle esigenze imposte dalle incombenze di tutti i giorni”.

L’assessore Gennaro Frasca ha invece voluto sottolineare il significativo apporto che la nuova strada darà nel progetto di decongestione del traffico della zona: “la viabilità del posto risulterà decisamente migliorata e sarà molto più agevole percorrere il tratto di strada compreso tra Pontecagnano e Sant’Antonio; in un secondo momento, inoltre, verrà studiato un ulteriore prolungamento fino a Via Pompei”.

Apprezzamenti anche da parte di Fabio Santoro, direttore del Centro Commerciale Maximall, la grande struttura di Pontecagnano realizzata e voluta dal Gruppo Irgenre di Paolo e Corrado Negri: “questa grande opera rende evidente la grande intesa esistente tra il pubblico ed il privato”.